Responso definitivo!

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Ragazzi, E’ UFFICIALE!

FINALMENTE SI SA COSA NE SARA’ DEL TORNEO MAURINO 2005…

Beh, ragassuoli miei, è con immenso dispiacere e somma commozione che devo dare la seguente notizia: il TORNEO MAURINO, QUEST’ANNO, NON SI FARA’!

Sono stati i rappresentanti dell’Oratorio a dirlo: è una sorta di protesta per le risse ed i vari problemi che ci sono stati l’anno scorso (tra cui anche il vetro rotto della porta degli spogliatoi).

Per quest’anno è quindi stato deciso così: si rimarrà fermi, senza Torneo Maurino, per poi riprenderlo l’anno prossimo (immaginatevi la felicità di Mauro).

Da parte mia non posso che essere dispiaciuto! Non so se avrei giocato, visto che ho male al ginocchio (spero non sia nulla… ma sospetto del menisco), ma avrei sicuramente dato molto in termini mediatici a questo torneo. Davvero peccato!

Ringrazio comunque tutti coloro che si sono interessati alla competizione, offrendosi anche di darmi una mano nella gestione generale.

Che dire allora… all’anno prossimo!

Ehi, cosa ne dici di condividere:
edoluz on Emailedoluz on Facebookedoluz on Linkedinedoluz on Wordpress
edoluz
edoluz
MARKETING & COMMUNICATION SPECIALIST at Viva Group
Di solito semplicemente "Edo", sono nato nel 1984: il 28 dicembre per l'esattezza. Un giorno molto vicino a Natale.
Amo scrivere, fare radio, internet, tutto quello che è innovazione digitale e il mondo delle startup.
Dopo 10 anni ad occuparmi di marketing, nel 2017 ho ridato vita al mio Blog "Edoluz.it", arricchendolo anche con i miei podcast.
Per maggiori informazioni su di me consultate la mia pagina LinkedIn e quella Facebook.

Autore: edoluz

Di solito semplicemente "Edo", sono nato nel 1984: il 28 dicembre per l'esattezza. Un giorno molto vicino a Natale. Amo scrivere, fare radio, internet, tutto quello che è innovazione digitale e il mondo delle startup. Dopo 10 anni ad occuparmi di marketing, nel 2017 ho ridato vita al mio Blog "Edoluz.it", arricchendolo anche con i miei podcast. Per maggiori informazioni su di me consultate la mia pagina LinkedIn e quella Facebook.

4 pensieri riguardo “Responso definitivo!”

  1. MI spiace prima di tutto per Mauro.
    Tutti Noi conosciamo lo conosciamo e tutti noi sappiamo quanta passione e motivazione ha messo Sempre nell’organizzazione del SUO torneo. Tutti noi sappiamo quali siano i limiti di “Mauro Organizzatore” ed allo stesso tempo conosciamo cosa sia riuscito a realizzare in questi anni.

    Mi spiace in secondo luogo per IL RICREO. Gia’, non l’oratorio. Mi spiace per cio’ che e’ scomparso: IL RICREO. Sono finiti i tempi del pendolero, del -9, della polvere e dell’unico cazzo di rubinetto che funzionava; finiti i tempi di DON LUCIANO e DON FAUSTO; passato tutto, cancellato, svanito. Mi spiace perche’ l’oggi Oratorio ha perso un’ulteriore possibilita’ di dimostrare che vuole tutti, anche le mele marce, quelli che rompono i vetri, anche quelli difficili, e non solo i corretti e buoni, ma per questo , si sa’, e’ fatica…

    Mi spiace perche’ non credo alle risposte: “anno prossimo”. Non esiste l’anno prossimo, esistono problemi e motivazioni. Mi chiedo: ” l’anno prossimo cosa sara’ cambiato a favore del torneo Maurino?” Nulla, semplicemente sara’ un ricordo, bello o meno, sicuramente un ricordo. Ed allora mi spiace perche’ qualcuno ci crede ancora ad una risposta che risposta non e’, bensi una scusa moderata, politicamente corretta, di chi portebbe piu’ sinceramente dirti che il torneo Maurino non si fara’ piu’. L’anno prossimo… o forse tra dieci anni.

    Mi spiace infine e soprattutto per chi, con i suoi atteggiamenti rissosi, diciamocelo, “da cazzone”, ha dato modo e motivi validi per la chiusura del Torneo. Se gia’ stento a capire come si possa far risse e casini per una partita di calcio… tanto piu’ mi domando come si possa farlo per una partita del torneo maurino.
    Certo e’ che il modo migliore per eliminar le risse e’ eliminar la gente … quando il RICREO sara’ vuoto… sara’ divenuto l’eden della tranquillita’… C’e’ ancora la statua di Don Bosco?

    Ovviamente sono solo i miei punti di vista… probabilmente sbagliati.

    Nick

  2. Non avrei saputo, credimi Nick, esprimermi meglio!

    Da parte mia mi manca anche Don Brunello: uno con le palle quadrate, che non si faceva prendere in giro e se doveva partire qualche schiaffone non si faceva certo problemi (ed infatti tanti deficienti sono stati alla larga dal Ricreo in quel periodo).

    Vedi, è un circolo… tutto gira: senza l’autorità i cretini tornano a far danno… e se fanno danno si arriva, come in questo caso, a soluzioni “pacifiche”, ipocrite, inutuili…

    Ed alla fine chi sono quelli che ci rimettono…?

  3. Beh, ovviamente Don Brunello e’ oltre che un amico (a pasquetta 1/2 bolla se l’e’ fatta pure lui … 🙂 Ma quel che voglio dire e’ ben diverso. Non volevo citare due persone, ma due periodi… purtroppo andati…
    🙂

Rispondi