“Michael Jackson” vs. “Luca Dirisio”

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Convinto da sempre della non esistenza degli zombie, a quanto pare la quotidianità mi porta a ricredermi. Sì, perché gli zombie esistono dal momento che, anziché andare in giro mangiando cervelli, si mettono dietro ad un microfono a cantare nuove canzoni…

Prendetela come una bivalente protesta contro ciò che è postumo… cioè: da un lato non mi fa impazzire l’idea di lucrare sulle spoglie dei morti, però confesso che stimo molto agenti e case discografiche (o editori in genere) che riescono a centellinare anche la minima opera e trarne innumerevoli profitti.

Ne è l’esempio MJ, ma anche Heath Ledger (l’attore di Jocker nell’ultimo Batman) che, come Brandon Lee (“Il corvo”) è riuscito a finire un film anche dopo morto. E gli esempi sono sicuramente numerosi se consideriamoanche la letteratura oltre che la musica ed il cinema.

In ogni caso, per giungere brevemente ad una conclusione, ho notato una vaga somiglianza nel ritornello delle due canzoni del titolo, ovvero quella appena uscita di MJ insieme ad Akon (quello di “Lonely”) dal titolo “Hold my hand” e “La ricetta del campione” del 2006 di Luca Dirisio.
Chiaramente non sto parlando di plagio. Ci mancherebbe altro.

Ma mi suona così strano accostare un mostro sacro (e zombie) come MJ ed un artista di caratura internazionale come Akon ad un nostrano Dirisio… Ahilui nato in Italia e non oltreoceano 😉

Ehi, cosa ne dici di condividere:
edoluz on Emailedoluz on Facebookedoluz on Linkedinedoluz on Wordpress
edoluz
edoluz
MARKETING & COMMUNICATION SPECIALIST at Viva Group
Di solito semplicemente "Edo", sono nato nel 1984: il 28 dicembre per l'esattezza. Un giorno molto vicino a Natale.
Amo scrivere, fare radio, internet, tutto quello che è innovazione digitale e il mondo delle startup.
Dopo 10 anni ad occuparmi di marketing, nel 2017 ho ridato vita al mio Blog "Edoluz.it", arricchendolo anche con i miei podcast.
Per maggiori informazioni su di me consultate la mia pagina LinkedIn e quella Facebook.

Autore: edoluz

Di solito semplicemente "Edo", sono nato nel 1984: il 28 dicembre per l'esattezza. Un giorno molto vicino a Natale. Amo scrivere, fare radio, internet, tutto quello che è innovazione digitale e il mondo delle startup. Dopo 10 anni ad occuparmi di marketing, nel 2017 ho ridato vita al mio Blog "Edoluz.it", arricchendolo anche con i miei podcast. Per maggiori informazioni su di me consultate la mia pagina LinkedIn e quella Facebook.

Rispondi