Crimen Sollicitationis – Santoro e il video scandalo della BBC

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Durante una delle prossime puntate della trasmissione di SantoroAnnozero” andrà in onda il video accusa della BBC sullo scandalo dei preti pedofili.

In tale video, Papa Ratzinger è accusato di aver nascosto tali “Sex Crimes” attraverso il Crimen Sollicitationis, documento interno alla Chiesa che detta regole di riservatezza, pena la scomunica, per reati di abusi sessuali che avessero coinvolti religiosi. Leggi tutto “Crimen Sollicitationis – Santoro e il video scandalo della BBC”

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Io Dico sì ai Pacs

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Saturno è definito dagli astrologi come il pianeta che, quando è “contro” al proprio segno, porta rotture, cambiamenti e nuovi incontri, dai quali si esce provati, rinnovati e persino migliorati. “Saturno contro”, l’ultima fatica del regista Ferzan Ozpetek, parla proprio di questo, di come di fronte alla perdita di una persona amata, gli equilibri di un gruppo di amici si alterino fino ad un loro nuovo assestamento.

Leggi tutto “Io Dico sì ai Pacs”

Ehi, cosa ne dici di condividere:

L’embrione-chimera

Ehi, cosa ne dici di condividere:

La chimera in letteratura è un animale mitologico con parti del corpo di animali diversi, ma nella terminologia biologica rappresenta un organismo creato con parti di specie differenti, attraverso l’incrocio uomo-animale. Questo essere nelle pagine di un mito evoca sempre immagini mostruose, ma deve essere così anche se lo si rapporta all’ambito della ricerca scientifica?

Leggi tutto “L’embrione-chimera”

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Ma se il cane di Lapo non si ubriaca, perché il mio gatto mi snobba?

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Mesi fa, lessi con molto piacere un breve racconto redatto dal mio caro amico Lapo, o come preferisco chiamarlo io, Paolo. Mi incuriosì immediatamente il titolo sardonico, il quale scatenò una serie di pensieri e di riflessioni riguardanti quello che molti definiscono come “il più bel dono” di ogni persona, e da persona laica, vi dico già che non si tratta della fede religiosa, bensì della vita.

Mi piace definire la vita come un grande contenitore di caramelle, che riempiamo man mano che passano i giorni, e, come in tutti i contenitori di caramelle che si rispettino, possiamo trovare quelle che ci piacciono di più e quelle di meno. Chi non immerge mai la mano al suo interno alla ricerca della propria caramella preferita? E chi non rimane deluso se non la trova? Credo che allo stesso modo ci comportiamo con i nostri ricordi, a volte ci soffermiamo su quelli felici e in altre occasioni ci capita di assaporare la fatidica caramella avariata e non ci possiamo fare nulla…

Leggi tutto “Ma se il cane di Lapo non si ubriaca, perché il mio gatto mi snobba?”

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Le parole sono state gettate al vento

Ehi, cosa ne dici di condividere:

La genialità dei vecchi slogan pubblicitari e la nuova creatività basata sull’immagine

Correvano gli anni Settanta, Ottanta, forse anche i primi anni Novanta. Siamo, ad ogni modo, nel secolo scorso. A quei tempi la pubblicità, come messaggio a parole, si era guadagnata la fama di essere una delle poche attività veramente creative.

Un’arte, addirittura: forse la Undicesima.

Uscivano saggi di linguistica, di semiologia e di critica letteraria, serissimi e ponderosi, nei quali si sosteneva che la pubblicità era la sola forma di espressione scritta che sapesse innovare la nostra stanca lingua.

La prodigiosa categoria dei copywriter annoverava fra le sue file anche scrittori e poeti di vaglia, che arrotondavano con il lavoro pubblicitario i loro magri diritti d’autore, dando così il loro contributo all’Undicesima Arte.

Leggi tutto “Le parole sono state gettate al vento”

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Morire è un diritto?

Ehi, cosa ne dici di condividere:

Paradossalmente la nostra presenza terrena non dipende da una nostra scelta, ma così deve essere anche per la nostra morte?

Un uomo può decidere di porre fine alla propria esistenza nel momento in cui essa ha cessato di avere senso, oppure la sua vita va mantenuta anche artificiosamente?

Al centro del tema sull’eutanasia sta la comprensione di chi sia il vero padrone della vita di una persona: Dio, lo Stato o l’individuo stesso.

Inoltre bisogna interrogarsi sia sul significato della morte sia sul senso della sofferenza. Leggi tutto “Morire è un diritto?”

Ehi, cosa ne dici di condividere: